fbpx

Benessere di stomaco e intestino

Il buon funzionamento dell’apparato gastrointestinale è fondamentale per la salute dell’intero organismo, perché condiziona l’efficienza del sistema immunitario e influenza il sistema endocrino e nervoso.

Situazioni comuni come stress, abitudini alimentari scorrette, stile di vita frettoloso o intolleranze alimentari possono compromettere il processo digestivo e causare sintomi quali pesantezza di stomaco, senso di nausea, acidità, gonfiore addominale, meteorismo e flatulenza.

Fattori quali l’assunzione di alcuni farmaci – antibiotici in particolare – infezioni gastroenteriche o stili di vita scorretti possono determinare una disbiosi, l’alterazione del microbiota intestinale che si manifesta con crampi addominali, diarrea e malessere generale.

Per favorire il benessere gastrointestinale, Principium offre una serie di soluzioni che aiutano a prevenire e contrastare questi disturbi.

Principium  Naudigest Effervescente 18bst

Naudigest Effervescente

Integratore in polvere effervescente

Principium Enzimi No Gas Fast/Retard 24cpr

Enzimi No Gas

Integratore di enzimi digestivi e fitoestratti

Principium Florbioma Rigenera 24cpr

Florbioma Rigenera

Integratore di acido butirrico e glutammina

Quando la digestione si fa difficile

Pasti pesanti e consumati in fretta possono rendere difficile il processo digestivo causando senso di pesantezza, stomaco gonfio e nausea. In questi casi di digestione bloccata è utile l’effervescenza che, aumentando la pressione nello stomaco, segnala al cervello di procedere con lo svuotamento gastrico. 

Ci sono diverse sostanze naturali che possono essere d’aiuto: prima fra tutte lo zenzero, utile per favorire la funzione digestiva e contrastare la nausea. La radice di zenzero infatti aumenta la produzione di succhi gastrici e bile, aiutando l’eliminazione dei gas intestinali.

Un altro sintomo molto frequente in questi casi è l’acidità gastrica, quella fastidiosa sensazione di bruciore allo stomaco che può insorgere subito dopo i pasti.

Una delle soluzioni più efficaci viene dal riso, che controlla l’eccesso di acidità e svolge un’azione lenitiva: ecco perché gli integratori alimentari con estratto di riso sono l’ideale per ridurre questo problema, soprattutto se combinati ad altri ingredienti come il gamma orizanolo – una sostanza estratta dall’olio di crusca di riso – e l’olio essenziale di limone.

La ricerca Principium ha studiato una soluzione che racchiude in un solo prodotto le proprietà benefiche di tutte queste sostanze naturali.

  1. Naudigest Effervescente

    integratore in polvere effervescente con zenzero, estratto di riso, gamma orizanolo e olio essenziale di limone. Favorisce la digestione agevolando lo svuotamento gastrico, tamponando l’acidità e contrastando il senso di nausea.

La proposta di Principium per favorire il processo digestivo e contrastare la formazione di gas, si basa su una formulazione a dosaggio ottimale di enzimi digestivi e fitoestratti dalle note proprietà eupeptiche.

  1. Enzimi No Gas

    a base di enzimi da biofermentazione, Genziana, Finocchio e Melissa, agevola la digestione ed evita la formazione di gas intestinali. In compresse a doppio strato fast/retard, per agire dove e quando serve: il primo strato agisce nello stomaco, il secondo nell’intestino.

L’importanza degli enzimi per digerire bene

Gli enzimi digestivi sono indispensabili perché aiutano l’apparato digerente a scomporre il cibo, contrastando gonfiore addominale, digestione lenta, meteorismo e flatulenza: è proprio dalla fermentazione intestinale di cibo non ben digerito che origina il fastidioso gonfiore addominale e un’adeguata digestione dei cibi è indispensabile per garantire l’assorbimento e l’assimilazione di vitamine, sali minerali e oligoelementi. 

Gli enzimi digestivi sono prodotti naturalmente dal nostro organismo ma vengono integrati anche con frutta e verdura fresca, che proprio per favorire la digestione dovrebbero essere consumate all’inizio di ogni pasto.

L’integrazione di enzimi digestivi è consigliata con l’avanzare dell’età – quando il corpo inizia a produrne di meno – ma anche in caso di:

  • regime alimentare poco equilibrato;
  • pasti troppo abbondanti;
  • uso di bevande alcoliche;
  • situazioni prolungate di stress;
  • intolleranze alimentari e alterazioni della secrezione acida gastrica dovuta all’assunzione di alcuni farmaci (come IPP, FANS).

Equilibrio del Microbiota, chiave per il benessere intestinale

Il microbiota intestinale è l’insieme dei microrganismi – diverso da individuo a individuo – che popolano l’intestino: batteri “buoni” detti simbionti e batteri “cattivi”, i patobionti, che in condizioni normali trovano un loro equilibrio (eubiosi).

In seguito a trattamenti farmacologici, infezioni gastroenteriche, stile di vita poco sano e alimentazione scorretta, l’equilibrio del microbiota intestinale può alterarsi.

In seguito a questa alterazione (disbiosi) il microbiota riduce o termina la sintesi di sostanze importanti per il benessere dell’organismo: da questo possono derivare infiammazioni della mucosa intestinale e un aumento della sua permeabilità, correlati a disturbi come diarrea o stitichezza, crampi addominali e meteorismo.

L’integrazione con microrganismi ad azione probiotica può contribuire a ristabilire l’eubiosi, favorendo la ricolonizzazione dei batteri simbionti a scapito dei patobionti. Questo processo non è immediato, richiede alcuni i giorni durante i quali l’organismo può risultare carente delle sostanze utili per il benessere della mucosa intestinale, normalmente sintetizzate dai simbionti. 

Entrano in gioco quindi i postbiotici, prodotti di varia natura rilasciati dai batteri simbionti durante i processi di fermentazione, da molti indicati come la nuova frontiera del benessere intestinale. I postbiotici (tra cui l’Acido Butirrico) esercitano un’azione antinfiammatoria e lenitiva sulla mucosa intestinale alterata dalla disbiosi, restituendone l’integrità e accelerando il ripristino dell’eubiosi.

La proposta Principium si basa sull’esclusivo complesso Boostbiotic, che sfrutta la sinergia tra due potenti attivi per un’azione restitutiva e di riequilibrio della funzionalità intestinale.

  1. Florbioma Rigenera

    integratore a base di Boostbiotic, complesso di Acido Butirrico e Glutammina in compresse gastroresistenti che proteggono il contenuto dall’attacco dei succhi gastrici, permettendone un rilascio graduale a livello intestinale.

Crea la tua routine di benessere.

Scopri il protocollo che fa per te