fbpx

Acido ialuronico: cos’è e perché si trova nella pelle e cartilagini

L’acido ialuronico è una sostanza prodotta dall’organismo con caratteristiche specifiche, ma lo troviamo anche in integratori alimentari per il supporto al benessere di ossa e articolazioni e in prodotti di dermocosmesi. Quali sono gli effetti dell’acido ialuronico? Approfondisci in questo articolo.

Che cos'è l'acido ialuronico e a cosa serve?

L’acido ialuronico, noto fino dal 1934, è un polisaccaride, ossia una lunga catena composta da una sequenza di zuccheri, quali l’acido glucuronico e la N-acetil-D-glucosamina.1

L’acido ialuronico è presente a livello di:2
  • pelle
  • liquido articolare
  • vasi sanguigni
  • cervello
  • cartilagine
  • muscoli
  • mucose
Le sue caratteristiche gli consentono di svolgere la funzione di:3
  • lubrificante, permettendo alle nostre articolazioni di muoversi come “una macchina ben oleata” e prevenendo eventuali danni causati dallo sfregamento;
  • idratante, trattenendo l’acqua come una spugna nei tessuti compresa la pelle, e per questo trovando impiego in creme idratanti, lozioni, unguenti e sieri;
  • elasticizzante della pelle, aiutandola a rimanere tesa e flessibile e riducendo la formazione delle rughe.

Infatti, sotto l’azione di alcuni fattori, quali la luce ultravioletta e l’ambiente secco, il contenuto di acido ialuronico presente nella pelle potrebbe ridursi, abbassando la quantità di acqua a livello dello strato più superficiale della pelle (strato corneo) e portando, infine, alla formazione di rughe e all’invecchiamento della pelle.4

Anche il collagene svolge un ruolo benefico per il benessere della nostra pelle. Esso infatti costituisce circa il 30% delle proteine del nostro corpo, con la funzione di supporto a:5
  • pelle
  • muscoli
  • ossa
  • tessuti connettivi
signora con capelli bianchi che si tocca il viso mentre sorride perché soddisfatta dell'effetto dell'acido ialuronico
È importante sottolineare che è normale per tutti avere una minore produzione di collagene con l’avanzare dell’età perché nel tempo si produce sempre meno collagene, soprattutto nelle donne dopo la menopausa.5

Acido ialuronico per la pelle: quali sono i benefici?

È importante ricordare che l’acido ialuronico svolge un ruolo importante nel mantenimento dell’elasticità della nostra pelle.

Esistono diversi modi per assumere acido ialuronico:

  • per via orale, cioè attraverso specifici integratori contenenti sostanze utili per il benessere della nostra pelle;
  • direttamente sulla pelle (topico), come nel caso di shampoo, lozioni, creme, gel, unguenti, cerotti e sieri, che favoriscono la riduzione delle rughe. 

Pertanto, l’uso di prodotti a base di acido ialuronico per le rughe consente di integrare questa preziosa sostanza in grado di trattenere l’acqua nei tessuti.3

Uno studio ha infatti mostrato che la somministrazione per bocca di acido ialuronico per 12 settimane ha migliorato l’aspetto delle rughe e, in generale, la condizione della pelle in uomini e donne di età compresa tra 34 e 65 anni, evidenziando che questa molecola potrebbe essere utilizzata per contribuire al mantenimento della salute della nostra pelle.3

Acido ialuronico per articolazioni: perché aiuta?

uomo di mezza età seduto sul divano che si tocca un ginocchio dolorante

L’acido ialuronico svolge un ruolo fondamentale anche per la salute delle nostre articolazioni, agendo come lubrificante. Infatti, quando l’acido ialuronico, presente normalmente all’interno delle nostre articolazioni, si degrada, si può andare incontro a un disturbo progressivo denominato artrosi.2

Integratori a base di acido ialuronico: quando usarli?

Gli integratori di collagene e acido ialuronico, posso supportare il benessere dei tessuti? Sì, purchè contengano anche Vitamina C che favorisce la formazione del collagene per la normale funzione di cartilagini, ossa e pelle.

Uomini e donne, dopo i quarant’anni, potrebbero avere benefici dall’integrazione, non solo per gli effetti a livello della pelle, ma anche in termini di benessere delle ossa. Parla con il tuo medico e chiedigli qual è la formulazione di acido ialuronico più adatta alle tue esigenze.

Bibliografia

  1. Abatangelo G et al. Cells. (2020);9(7):1743
  2. Bowman S et al. Clin Transl Med. (2018);7(1):6
  3. Hyaluronic Acid: Overview. Cleveland Clinic (https://my.clevelandclinic.org/health/articles/22915-hyaluronic-acid – ultima revisione del testo maggio 2022)
  4. Hsu TF et al. Nutrients. (2021);13(7):2220
  5. Collagen. Cleveland Clinic (https://my.clevelandclinic.org/health/articles/23089-collagen – ultima revisione del testo maggio 2022)
  6.  7 Healthy Foods That Are High in Hyaluronic Acid (https://www.healthline.com/nutrition/hyaluronic-acid-diet – ultima revisione del testo settembre 2021)